L’anima mia magnifica il Signore…

Finalmente possiamo dire tutti “l’anima mia magnifica il Signore”, perché un figlio della comunità dei credenti è stato scelto dal Padrone della messe come operaio della Sua messe nella chiesa diocesana di Montecassino.


Dopo 10 anni di “carestia” l’Abbazia di Montecassino è stata nuovamente il trampolino di lancio per l’inizio di una nuova vita sacerdotale.


La messa cerimoniale è stata presieduta da S.E. Monsignor Gerardo Antonazzo, vescovo della diocesi di Sora-Aquino-Pontecorvo. L’Amministratore Apostolico, Dom Augusto Ricci, in nome di tutta la comunità cittadina, ha accolto calorosamente il vescovo Gerardo, ringraziandolo di cuore per aver accettato l’invito a partecipare a questo evento di particolare grazia per la Chiesa intera, ribadendo che è proprio attraverso queste persone che è ancora possibile scorgere il volto di Gesù Cristo.


Un grande segno dell’universalità della Chiesa, spesso divisa in fazioni, che ha dimostrato come l’unità e la fratellanza siano valori importanti ed ancora vivissimi partendo proprio dalla collaborazione tra due diocesi confinanti.


Alla funzione erano presenti le autorità civili e militari di Sant’Elia Fiumerapido, paese di origine del neopresbitero, tutto il clero della diocesi di Montecassino e una moltitudine di amici e conoscenti che sono accorsi per festeggiare con don William questo grande traguardo.


Il discorso che ha tenuto don William al termine della messa ha toccato veramente tutti, specialmente quando più volte ha estraniato il suo stato proclamando le prime parole del cantico di Maria “L’anima mia magnifica il Signore…”. Egli ha ringraziato affettuosamente tutte le persone che hanno contribuito alla fioritura della sua persona, assicurando una preghiera per contraccambiare la tanta benevolenza dimostrata nei suoi confronti.


Facciamo tanti auguri per una vita felice al servizio del Signore, che doni tanta gioia al carissimo don William in modo che il suo esempio possa essere utile ad altri chiamati che ancora non hanno capito di essere eletti.

– Luca Fiorletta e Mario Fraioli

IMG-20141014-WA0002

Categorie: Vescovo

Tags: